Un Occhio di Riguardo

Un Occhio di Riguardo

Gli occhi sono tra i più potenti strumenti di seduzione. Le donne lo sanno bene, e molte di loro si esercitano fin da ragazzine con matita e eyeliner per sottolineare lo sguardo rendendolo naturalmente ammaliante. Con il trucco permanente al contorno occhi si può dire addio alle lunghe sessioni davanti allo specchio e alle temute sbavature causate dalla fretta o dalla mancanza di precisione. Ma a chi si rivolge questo servizio di dermopigmentazione e quali sono le sue caratteristiche?

A differenza del trucco permanente alle sopracciglia, che intercetta un bacino di potenziali clienti molto ampio e variegato, il trattamento al contorno occhi è rivolto principalmente a coloro che truccano giornalmente i propri occhi e che sono in qualche misura “dipendenti” dall’occhio bordato di nero e non riescono a vedersi senza. Questo tipo di trattamento suscita tuttavia l’interesse anche di persone che hanno subito la perdita delle ciglia, in genere a causa di una malattia; è il caso, ad esempio, dell’alopecia universale. Attualmente la tecniche di trucco permanente al contorno occhi sono principalmente due: l’infracigliare (inferiore e superiore) e il vero e proprio eyeliner. Il primo è un tipo di trattamento molto delicato, che consiste in una linea sottile e discreta che congiunge le ciglia; la sobrietà del risultato è tale da rendere questa tecnica adatta anche a un cliente uomo. Il secondo metodo simula invece il vero e proprio eyeliner, con un infracigliare un po’ più spesso nella zona esterna della rima cigliare, superiore e anche inferiore. In realtà esistono svariate tecniche possibili sul contorno occhi: ultimamente, ad esempio, si sta diffondendo la tendenza a truccare l’occhio con un particolare effetto “traslucido”.

Leggi l'articolo completo a pagina 40 di Beauty Forum.

Tags: Beauty & Care