Bellezza a tavola

Bellezza a Tavola

Bellezza, salute e benessere sono tre aspetti strettamente connessi, inseparabili. Tutte e tre dipendono in larga parte dall'alimentazione. Gli addetti ai lavori lo sanno da tempo, ma questa consapevolezza sta crescendo sempre più anche nell'opinione pubblica. Integrare nella professione estetica delle conoscenze sull'alimentazione è fondamentale se si vuole apparire aggiornati e sul pezzo. Questo non significa, ovviamente, trasformarsi in medici e avere una risposta per tutti, bensì sensibilizzare la propria clientela sull'argomento e conoscere qualche piccolo segreto che possa aiutare a sviluppare un rapporto operatore-cliente fondato sulla fiducia e sul rispetto.

Il cambio di stagione è un periodo ideale per mettere in campo le tue conoscenze sull'argomento. 

Di cosa abbiamo bisogno per affrontare la stagione autunnale al nostro meglio? E cosa ci offre questa stagione, a livello di alimenti, per riuscirci con successo?

Partiamo da una vitamina fondamentale, che condiziona, tra le altre cose, la salute e l'aspetto di pelle, capelli, unghie e persino il tono dell'umore: la vitamina D. Autunno significa minore illuminazione naturale: la riduzione delle ore di luce rallenta la trasformazione nella forma attiva della vitamina D. Per contrastare questo fenomeno, possiamo innanzitutto aumentare l'illuminazione nei nostri luoghi di lavoro e le attività all'aria aperta; dal punto di vista alimentare si consiglia di incrementare il consumo di pesce, uova, fegato, latte intero. Quando non è possibile, o serve un surplus di vitamina D, la somministrazione di integratori mirati è affidata ovviamente al medico. In tema di integratori, occorre fare un po' di chiarezza: i rinforzanti per le unghie o per i capelli sono utilissimi, ma da soli non sono sufficienti: per ottenere l'aspetto radioso che tutti sogniamo, è indispensabile un apporto adeguato dei nutrienti necessari.

In autunno, cresce il nostro fabbisogno di minerali, fondamentali per rinforzare la struttura ossea, delle unghie, dei denti, ma anche per migliorare l'umore, la qualità del sonno e, non da ultimo, lo splendore dell'incarnato. Calcio, boro, silicio e magnesio sono indispensabili sempre, ma lo sono soprattutto in questo periodo dell'anno: via libera, quindi, al consumo di legumi, rucola, verdura a foglia e pesce, specialmente acciughe, sarde, latterini e triglie. 
Spesso l'inizio dell'autunno ci trova anche in una situazione di eccesso di proteine: non è raro, infatti, che per perdere qualche chilo in estate si aumentino le proteine nella dieta a discapito dei carboidrati. È il momento di riportare in equilibrio il regime alimentare reintroducendo, oltre ai già citati carboidrati, frutta e verdura ad hoc. Quale?

Leggi l'articolo completo a pagina 62 di Beauty Forum.

Tags: Life & Work