Imprenditrice All'Improvviso

Imprenditrice all'Improvviso

La strada del “mettersi in proprio” è piena di soddisfazioni, ma spesso è anche lunga e costellata di ostacoli da superare. Sonja Klothen, estetista e nutrizionista, ci racconta il suo viaggio verso l’indipendenza.

“La professione dell’estetista mi ha sempre affascinata. La amo da quando ero una bambina e accompagnavo mia madre negli istituti di bellezza o nelle Spa. Così, dopo le scuole medie inferiori, ho deciso di intraprendere la scuola di specializzazione. Una volta ottenuta la qualifica ho lavorato in diversi centri e, nel 2008, ho deciso di completare la mia formazione intraprendendo gli studi nel campo della nutrizione, per approfondire il legame tra metabolismo, salute e bellezza. Terminati gli studi nel 2012, ho cominciato a lavorare per un’importante azienda di prodotti per la cura del corpo, nella quale ho fatto carriera. Nonostante il successo, però, c’era una cosa che mi mancava: il contatto diretto con le clienti del centro estetico.

Nel 2016 sono diventata madre e, una volta terminato il mio anno di congedo parentale, ho iniziato a chiedermi sempre più frequentemente cosa avrei voluto fare della mia carriera lavorativa; durante l’anno precedente, avevo avuto spesso la sensazione che mi stessi allontanando sempre di più da ciò che realmente mi appassionava e mi divertiva fare. Dove poteva portarmi il mio percorso lavorativo, arrivata a quel punto?

Proprio in quel periodo mi hanno offerto di collaboratrice esterna di una graziosa Spa già avviata all’interno di un famoso hotel. Fino a quel momento non avevo mai lavorato come libera professionista, e ho iniziato a fare alcune considerazioni pratiche, riflettendo ad esempio sul fatto che all’inizio non avrei avuto delle entrate regolari e fisse; devo ammettere che il pensiero mi ha messa molto a disagio. L’aspetto affascinante della proposta era, però, che con quel tipo di inquadramento avrei potuto organizzare in autonomia  il mio lavoro e la mia agenda, fare le cose ‘a modo mio’, essere creativa e prendermi anche qualche responsabilità in più. L’idea mi ha attirata così tanto che, alla fine, ho ceduto e ho deciso di buttarmi in questa avventura. Ve la racconto.”

Leggi la storia di Sonia a pagina 50 di Beauty Forum.

 

Leggi gli altri articoli del Dossier di questo numero:

Alla Ricerca dell'Eccellenza
A quali requisiti dovrebbe rispondere un istituto di alto profilo?

Comunicazione Mirata
Dalla definizione del pubblico target alle strategie per conquistarlo.

Migliora la tua Immagine
Il centro estetico sui social media: una guida pratica e intuitiva.

Tags: DOSSIER: Un Business di Successo